Prontuario delle regole anti COVID per famiglie ed alunni

  • Le famiglie effettuano il controllo della temperatura corporea degli alunni a casa ogni giorno prima di recarsi a scuola, così come previsto dal Rapporto Covid19 dell’ISS n.58/2020.

  • I genitori non devono assolutamente mandare a scuola i figli che abbiano febbre oltre i 37.5° (o l'abbiano avuta nei tre giorni precedenti) o altri sintomi (ad es. tosse, cefalea, sintomi gastrointestinali, mal di gola, difficoltà respiratorie, dolori muscolari, congestione nasale, brividi, perdita o diminuzione dell’olfatto o del gusto, diarrea), oppure che negli ultimi 14 giorni siano entrati in contatto con malati di COVID o con persone in isolamento precauzionale.

  • Tutti gli alunni della scuola primaria e secondaria devono essere dotati dalla famiglia di mascherina chirurgica oppure di altro tipo (ad es. lavabili), da usare nei momenti di ingresso, uscita, spostamenti all’interno della scuola, quando non può essere garantita la distanza interpersonale di 1 metro e in altre occasioni segnalate dal personale scolastico. È opportuno l’uso di una bustina igienica dove riporre la mascherina quando non è previsto l’utilizzo.

  • Non è ammesso l’ingresso a scuola dei genitori, a meno che non siano stati contattati dalla scuola o per gravi motivi. In caso di dimenticanza di materiale scolastico o altri effetti personali i genitori sono pregati di non recarsi a scuola: i bambini e i ragazzi possono farne a meno.

  • Gli alunni devono evitare di condividere il proprio materiale scolastico con i compagni e di lasciare a scuola oggetti personali, per facilitare le operazioni di pulizia e disinfezione degli ambienti.

  • Gli alunni devono lavarsi bene le mani ogni volta che vanno al bagno, con sapone e asciugandole con le salviette di carta usa e getta. In ogni bagno è affisso un cartello con le istruzioni per il corretto lavaggio delle mani. In ogni aula e negli spazi comuni è disponibile un dispenser con gel disinfettante.

  • Per l’accesso ai bagni e agli altri spazi comuni è previsto l’uso della mascherina, per gli alunni dai sei anni in su.

  • Gli alunni possono consumare la merenda esclusivamente seduti al proprio banco in aula, in situazione di distanziamento, nel momento di pausa dedicato. La merenda è rigorosamente personale e non è ammesso alcuno scambio di cibi o bevande. Durante la ricreazione all'aperto (o, in caso di pioggia, all'interno dell'edificio) gli alunni devono sempre indossare la mascherina.

  • Le bottigliette d’acqua e le borracce degli alunni devono essere identificabili con nome e cognome e, in nessun caso, scambiate tra alunni.

  • I banchi devono rigorosamente essere mantenuti nella posizione in cui vengono trovati nelle aule. Sul pavimento sono presenti appositi segnaposto.

  • I docenti e i genitori devono provvedere ad una costante azione educativa sui minori affinché evitino assembramenti, rispettino le distanze di sicurezza, lavino le mani e/o facciano uso del gel, starnutiscano o tossiscano in fazzoletti di carta usa e getta (dotazione a cura della famiglia) o nel gomito, evitino di toccare con le mani bocca, naso e occhi.

  • Gli ingressi e uscite devono avvenire in file ordinate e con le mascherine indossate. In ogni plesso scolastico saranno predisposti percorsi di entrata/uscita.

  • Le singole scuole dispongono di termometri a infrarossi. In qualsiasi momento, il personale potrà farne uso per verificare situazioni dubbie.

  • Qualora un alunno si senta male a scuola rivelando febbre o sintomi compatibili con Covid-19, sarà immediatamente isolato, secondo le indicazioni del Rapporto Covid-19 dell’ISS n.58/2020. La famiglia sarà immediatamente avvisata ed è tenuta al prelievo del minore nel più breve tempo possibile. È indispensabile garantire la reperibilità di un familiare o di un delegato, durante l’orario scolastico.

  • In ogni caso, secondo le indicazioni del Rapporto Covid19 dell’ISS n.58/2020, per la riammissione a scuola è necessaria una attestazione del pediatra o del medico di base “che il bambino/studente può rientrare scuola poiché è stato seguito il percorso diagnostico-terapeutico e di prevenzione per COVID-19”

  • I colloqui dei genitori con i docenti si svolgono a distanza, in videoconferenza, previa prenotazione sul registro elettronico.

Allegati
Prontuario anti-COVID19 per famiglie e alunni.pdf

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella COOKIE POLICY.
Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.